ragadi-pc
ragadi-cell

Ragadi mani e piedi

Le ragadi alle mani sono dei piccoli tagli spontanei che si formano in più punti, tra le dite, intorno alle unghie, sui polpastrelli, tra le pieghe delle dita.
Questi tagli si richiudono a fatica, spesso sanguinano e dopo qualche giorno diventano molto dolorosi.
Non si conosce esattamente la causa e nemmeno il meccanismo con cui si formano, purtroppo chi ne soffre è soggetto ad averle ripetutamente.
Le ragadi sono delle piccole ferite aperte, quindi è importante tenere pulite la mani e favorire la rigenerazione della pelle in tempi veloci.
In genere, questi piccoli tagli si chiudono senza lasciare segni o cicatrici.

Che prodotti posso usare?

Menù