Linea oli essenziali

Gli oli essenziali o eterici sono i prodotti più concentrati ed attivi che la natura ci dona. Si ottengono per spremitura (dalla buccia degli agrumi), per distillazione in corrente di vapore o attraverso estrazioni con anidride carbonica o solventi. Hanno una consistenza oleosa ed evaporano facilmente rilasciando nell’aria il loro caratteristico profumo. Sono molto efficaci e attivi, si possono utilizzare per profumare l’aria degli ambienti oppure diluiti con oli vegetali come l’olio di mandorle, di sesamo o di jojoba per applicazioni sulla pelle. Hanno molte attività che probabilmente servono alle piante stesse da cui provengono, noi ne conosciamo alcune, tra le quali molti oli essenziali hanno per esempio attività antibatterica e antivirale. La composizione di ciascun olio li rende adatti ad usi specifici e l’aromaterapia li utilizza per migliorare soprattutto il benessere e la percezione della persona. Ci sono molti modi per scegliere l’olio essenziale più adatto a sé o all’ambiente in cui si vive e salvo indicazioni specifiche, il miglior modo per sceglierli è il piacere personale. La profumeria ha fatto ampio uso delle combinazioni degli oli essenziali che si prestano molto bene ad essere impiegati in sinergia in miscele predefinite o allestite a proprio piacimento.
Ad ognuno il suo olio essenziale, prima però assicuratevi che sia davvero naturale perché in commercio si trovano prodotti adulterati o tagliati con oli vegetali e di poco pregio. Unica avvertenza: utilizzarli diluiti e con cautela.
C’è una parte del nostro cervello che è molto sensibile alle molecole profumate disperse nell’aria e ne mantiene il ricordo per sempre anche quando pensiamo che quel profumo non lo sentiremo mai più. Là dove il mistero della nostre cellule cerebrali continua ad esistere noi incameriamo emozioni profumate senza esserne consapevoli, abbiate cura di voi stessi scegliendoli ed usandoli con amore.d

Menù